Spedizione gratuita in tutta Italia!
BLU 13 Rovine
Mat Osman

Rovine

2021

 18,50

480
pagine
Formato
14,5 x 20,5
Rilegato
in brossura
ISBN
9791280028136
MATT OSMAN
Mat Osman

É il bassista e membro fondatore dell’iconica band di culto Suede. "Rovine" è il suo primo romanzo.

Scheda autore
Leggi un estratto

Scarica il primo capitolo di questo libro, e immergiti nelle atmosfere descritte da Mat

Scarica il PDF
Tradotto da Mirko Zilahy
“Scappare non è difficile, è difficile non guardarsi mai indietro. Mai. Non puoi portare nulla con te, devi farti terra bruciata intorno. Le rate dell’auto, gli amici, le amanti, i bar, i vicini, i dischi, gli indirizzi mail, i tuoi cimeli, i vestiti, persino i ricordi. Non devi solo scomparire. Non devi essere mai esistito”.

Londra, 2010: mentre il vulcano islandese Eyjafjöll erutta bloccando mezza Europa con la sua immensa nube di cenere, l’introverso Adam Kussgarten – che nel proprio appartamento di Notting Hill ha costruito una intera città in miniatura, Umbrage – viene avvertito telefonicamente da una voce sconosciuta che suo fratello gemello, Brandon, una rockstar minore degli anni Novanta ormai stabilitosi in America, è stato rinvenuto morto, assassinato non molto lontano dalla abitazione dello stesso Adam.

Da questo momento il timido e pacifico Adam si trova coinvolto in un’avventura tanto pazzesca quanto pericolosa, che lo conduce nei meandri più nascosti dell’underground di Londra alla ricerca di preziosissimi nastri con le musiche perdute di Smile di Brian Wilson, di risposte alla morte del fratello e, forse, del proprio destino.  Perché, come dice Kimi, l’affascinante e androgina bassista della vecchia band di Brandon, “se non puoi brillare, tanto vale che bruci”. Per sempre.

Noir psichedelico, romanzo filosofico sull’identità personale, iperreale e surreale allo stesso tempo, fantasioso e fantastico, infuso sapientemente di musica, magia cerimoniale e stati alterati di coscienza, Rovine è un tour de force ipnotico, strabordante e adrenalinico reso splendidamente in italiano da Mirko Zilahy.

“Un romanzo affascinante e con echi alla Pynchon sul mistero, la musica e i mondi immaginari intorno a noi”.

Ian Rankin

“Rovine sembra essere stato scritto da un Raymond Chandler remixato da James Lasdun: un grande romanzo noir e un superbo libro sull’indeterminatezza della propria identità”.

Martin Seay

“Una storia affascinante e scritta benissimo su due fratelli, piena di musica e di pericolo. Al suo cuore però è anche un romanzo sull’essere soli e irrequieti, e sul desiderio di essere qualcun altro”.

Mariana Enríquez

“Un’opera brillante e assolutamente idiosincratica.
È frenetica, profonda, elegante e perfidamente abile”.

Anna Smaill

“Un romanzo d’esordio fantastico.
Magico, surreale, disturbante”.

John Niven
Letture che puoi abbinare a questo libro