Spedizione gratuita in tutta Italia!
MareAperto
Caleb Azumah Nelson

Mare aperto

2021

 16,00

208
pagine
Formato
14,5 x 20,5
Rilegato
in brossura
ISBN
9791280028112
caleb-azumah-nelson-credit-stuart-ruel
Caleb Azumah Nelson

Caleb Azumah Nelson è nato nel 1993 e vive nel sud-est di Londra. Come fotografo ha vinto numerosi premi tra cui il Palm Photo Prize…

Scheda autore
Tradotto da Anna Mioni
“Tra voi due c’è qualcosa. Non so che cosa, ma tra voi due c’è qualcosa. C’è chi la chiama una storia, chi amicizia, chi amore, ma tra voi due, tra voi due c’è qualcosa”.

Un ragazzo e una ragazza si incontrano a una festa in un pub nel sudest di Londra. Entrambi sono aspiranti artisti, lui un fotografo, lei una ballerina, entrambi sono di colore ed entrambi rimangono folgorati l’uno dall’altra. Fin da subito sembrano destinati a stare insieme, ma lei è fidanzata con un amico di lui e quando i due si lasciano, e finalmente la loro storia può iniziare davvero, qualcosa più grande si frappone al desiderio e li porta a mettere di nuovo in discussione tutto, fino a rischiare di perdersi per sempre o forse no… Struggente, lirico, toccante, e scritto in una prosa splendida, Mare aperto racconta l’intensità e la fragilità dell’amore assoluto tra due persone, il rivelarsi reciprocamente nel profondo di se stessi, nel mare aperto dell’amore, e il rapporto con il mondo esterno, in cui questo amore viene messo alla prova dalla violenza di chi ti vede solo come l’ennesimo ragazzo nero in una società che non è stata pensata per te.

“Mare aperto ti abbraccia in una grande onda e ti tiene lì.
Un romanzo meraviglioso e potente che esplora le profondità dell’amore e il suo dolore”.

Candice Carty-Williams

“Una storia indimenticabile su ciò che vuol dire fare di un’altra persona la tua stessa casa. Caleb Azumah Nelson ha scritto una vera e propria ode, tanto più necessaria al giorno d’oggi, alla creatività dei neri, all’amore e alla sopravvivenza”.

Nadia Owusu

“Un libro d’esordio pazzesco. Caleb Azumah Nelson è il futuro del romanzo inglese”.

Benjamin Zephaniah

“Una dichiarazione d’amore per ciò che significa essere umani in una società che non ti riconosce tale”.

Rowan Hisayo Buchanan

“Pura poesia, danza, musica… Leggerlo ti fa sentire come se ti muovessi tu stesso nell’amore. È un romanzo che ricorderò per sempre e al quale ritornerò per sempre. Davvero una straordinaria opera d’arte”.

Bolu Babalola
Letture che puoi abbinare a questo libro