Spedizione gratuita in tutta Italia!
tempi eccitanti.indd
Naoise Dolan

Tempi eccitanti

I Edizioni

 16,50

304
pagine
Formato
14,5 x 20,5
Rilegato
in brossura
I Edizioni
ISBN
9791280028051
naoise
Naoise Dolan

Naoise Dolan è nata a Dublino dove ha studiato Letteratura Inglese al Trinity College e ha conseguito poi un master in Letteratura dell’età vittoriana a…

Scheda autore
Leggi un estratto

Scarica il primo capitolo di questo libro, e immergiti nelle atmosfere descritte da Naoise

Scarica il PDF
Tradotto da Claudia Durastanti
"Una commedia dei nostri tempi spassosa, tagliente, femminista, marxista e davvero cattiva" Zadie Smith

Quando Ava a ventidue anni lascia l’Irlanda subito dopo la laurea per trasferirsi un anno a Hong Kong non ha un piano preciso né sa bene cosa aspettarsi, ma presto si trova intrappolata in una situazione che non è certo quanto aveva sperato: un lavoro malpagato che odia (insegnare l’inglese in una scuola per bambini ricchi) e un affitto spropositato cui fare fronte ogni mese per una camera in un modesto appartamento condiviso con estranei. Intanto inizia a frequentare Julian, un giovane banchiere inglese poco più grande di lei, con molti soldi, una laurea a Oxford e brillanti prospettive di carriera nel top management internazionale, e presto accetta la proposta di andare a vivere nel lussuoso appartamento di lui, non perché tra di loro – si dicono entrambi – ci sia una vera relazione, e tanto più un coinvolgimento sentimentale, ma puramente per reciproca comodità, e periodico sesso. Questa situazione va avanti per vari mesi, fino a quando, mentre Julian è in Europa per lavoro per alcune settimane, Ava conosce Edith e comincia a vederla regolarmente. Anche Edith, che per metà è inglese e per metà originaria di Hong Kong, è, come Julian, in carriera, e come Julian anche lei resta affascinata da quella ragazza cinica e fragile dal buffo accento irlandese. Tra Ava e Edith nasce qualcosa in più di una semplice amicizia, e a differenza di quello che avviene con Julian, Ava si rende conto che Edith non solo effettivamente la ascolta mentre lei parla, ma non teme di mostrarsi per quello che veramente è. Eppure, man mano che i giorni passano e il rientro di Julian si avvicina, Ava rimanda il momento in cui rivelare al ragazzo quello che è accaduto durante la sua assenza. Fino a quando Julian infine torna, e Ava si trova suo malgrado costretta a scegliere tra i due… Amore, cinismo, difficoltà di esprimere i propri sentimenti con gli altri, ricerca di un posto nel mondo in cui sentirsi se stessi, straordinaria capacità narrativa e suprema eleganza stilistica sono solo alcuni degli elementi che fanno di questo romanzo un vero e proprio avvenimento editoriale e l’esordio più celebrato del 2020.

“Ferocemente intelligente, divertente e brutale, e scritto con così tale bravura e partecipazione emotiva…segna l’arrivo di una nuova e impressionante voce nel panorama letterario internazionale.”

Nathan Filer

“Divertente, sagace, coraggioso – un esordio vincente.”

Hilary Mantel

“Una irresistibile storia d’amore tra tre giovani inglesi espatriati a Hong Kong
che esplora le incertezze dell’amore al tempo di oggi.”

Cosmopolitan

“Un po’ Sally Rooney e un po’ Sylvia Plath - bellissimo.”

Vogue

«Naoise Dolan è la nuova stella della letteratura irlandese».

Irish Times