Spedizione gratuita in tutta Italia!
58 La moglie del vescovo
Robert Nathan

La moglie del vescovo

2022 I Edizione 999 Copie Numerate

 20,00

128
pagine
Formato
15 x 21
Rilegato
in brossura
I Edizione
ISBN
9788899591571
Robert Nathan - Edizioni di Atlantide
Robert Nathan

Scheda autore
Leggi un estratto

Scarica il primo capitolo di questo libro, e immergiti nelle atmosfere descritte da Robert

Scarica il PDF
Tradotto da
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
In prima edizione italiana assoluta, in libreria dal 14 ottobre.
Preordina adesso e ricevilo il 14 ottobre!

“Perché non c’erano più miracoli, si chiedeva. Forse perché non erano più necessari? No, perché il mondo era come sempre in pessime con- dizioni. Gli uomini avevano bisogno di luce, come sempre”.

Che cosa succede quando alla porta di una famiglia in crisi bussa un angelo? E, soprattutto, cosa accade quando questo si dimostra più terreno che celestiale, e straordinariamente affascinante? Il vescovo Henry Brougham ha dedicato tutta la vita alla propria parrocchia, e adesso ha un’unica missione: realizzare una grande cattedrale per la sua comunità. Ossessionato dal lavoro, trascura la giovane moglie Julia, con la quale vive una relazione priva di trasporto e di sentimento, e la piccola figlia Juliet. A cambiare le cose, anche se in modo del tutto involontario, sarà però proprio lui. Chiedendo aiuto al Signore per trovare un nuovo arcidiacono, riceverà l’inaspettata visita di un fascinoso, intrigante angelo di nome Michael, che trasformerà per sempre i protagonisti di questa storia spingendoli a interrogarsi sulla loro vera natura e sui propri desideri più profondi. “La moglie del vescovo” venne accolto al suo apparire in America nel 1928 dal plauso assoluto di critica e pubblico, contagiando anche Hollywood, che ha dedicato a questa storia ben due adattamenti cinematografici: il primo nel 1947 con Cary Grant e David Niven che ricevette cinque nomination agli Oscar, e il secondo nel 1996 con Whitney Houston e Denzel Washington.
I temi che qui trovano forma con straordinaria naturalezza – l’essere umano nelle sue contraddizioni, l’amore, la mortalità, l’incontro con l’ultraterreno e la ricerca della felicità – lo rendono non solo una delle migliori espressioni della poetica di Robert Nathan, ma un romanzo fuori dal tempo, capace di attraversare i decenni mantenendo tutta la propria bellezza.

Letture che puoi abbinare a questo libro